Provinciali, sfida Vignola-Biancardi: cinque le liste

11 ottobre 2018, 14:18
540
Condividi

Due candidati alla presidenza, cinque liste in corsa per il consiglio provinciale. Mattinata convulsa a Palazzo Caracciolo, dove alle 12 sono scaduti i termini per la presentazione delle squadre che si contenderanno la guida dell'ente. I due candidati sono Domenico Biancardi, sindaco di Avella, in campo per il centrodestra; Michele Vignola, sindaco di Solofra, in campo per il centrosinistra. E la novità dell'ultim'ora è proprio la candidatura di Vignola, decisa nella tarda serata di ieri dopo una giornata nel corso della quale il Pd ha rischiato di andare in frantumi. Tanto che Maurizio Martina, segretario nazionale, aveva preso carta e penna per comunicare alla federazione irpina il ritiro del simbolo a causa del mancato accordo. Alla fine l'intesa si è trovata. Sia i decariani che la corrente di D'Amelio, hanno prima ritirato i loro candidati, rispettivamente Palmieri e Farina, e hanno poi dato il via libera al sindaco di Solofra. Se quest'accordo sancirà la pace all'interno del Pd, è presto per dirlo. Lo si capirà solo il 31 ottobre, quando si apriranno le urne per l'elezione di presidente e consiglieri.

Delle cinque liste in campo, due sono schierate con Vignola, Pd e Popolari; due con Biancardi, moderati per l'Irpinia e Prima gli Irpini. La quinta lista è promossa dal consigliere regionale Alaia: è di ispirazione civica, propende per Biancardi, ma potrebbe fare da ago della bilancia. Tra i candidati c'è l'uscente Giovanni Romano, di Grottaminarda. In lista con  il Pd ci sono, tra gli altri, Repole, Lengua, Farese, l'arianese Caso. Quattro i sindaci schierati dai popolari. Sul fronte opposto con i Moderati per l'Irpinia, lista vicina a Forza Italia, ci sono Di Cecilia, Giaquinto, l'arianese Lo Conte. Dunque, dopo settimane di trattative, voci e indiscrezioni, il dado è tratto. La parola finale spetterà alle urne.

LE LISTE

"Partito Democratico"

1) Salvatore Antonacci

2) Tommaso Buonfiglio

3) Michelino Caso

4) Filomena Catalano

5) Vito Farese

6) Sebastiano Gaeta

7) Gerardo Galdo

8) Paola Guarino

9) Antonella Meninno 

10) Caterina Lengua

11) Rosanna Repole

12) Nicolino Santoro

"Italia è Popolare"

1) Maria Antonietta Belli

2) Luigi D’Angelis

3) Evelin De Cristofaro

4) Carmine De Fazio

5) Michela Di Capua

6) Francesco Filodemo

7) Marco Grossi

8) Teresa Infante

9) Angela Masucci

10) Vincenzo Napolitano

11) Vito Pelosi

12) Ciriaco Cerundolo

"Proposta Civica per l’Irpinia"

1) Fiorella Caputo

2) Noemi Cresta

3) Giovanni Giordano (detto Giandonato)

4) Pasqualino Giuditta

5) Luigi Lanzetta

6) Rosaria Leone

7) Michela Lucia Maffeo

8) Antonio Mercogliano

9) Fausto Picone

10) Giovanni Romano

11) Marino Sarno

12) Milena Severino

"Prima gli irpini"

1) Matilde Chirichiello

2) Manuela Roberta Bocchino

3) Domenica Giuliani

4) Palmiera Petretta

5) Americo D’Onofrio

6) Damiano Genovese

7) Giuseppe De Cillis

8) Vincenzo Iuliano

9) Giuseppe Graziano

10) Vincenzo Schiavone

11) Antonio Roccia

"Moderati per l’Irpinia"

1) Franco Di Cecilia

2) Girolamo Giaquinto

3) Generosa Clemente

4) Francesco Gerardo Di Prenda

5) Alfonso Festevole

6) Antonio Gialanella

7) Francesco Lo Conte

8) Fiorita Lombardi

9) Lorenzo Maietta

10) Lidia Troisi

11) Angelina Vara

 

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO