Resa dei conti nel Pd. Ma Di Guglielmo non si dimette

11 giugno 2019, 17:29
295
Condividi
Tempo di resa dei conti nel Partito Democratico. Ad Avellino Via Tagliamento si è presentata spaccata alle elezioni, da un lato D'Amelio, De Luca e la segreteria provinciale con Cirpiano, dall'altro De Caro e Petitto con Festa. Ora i festiani chiedono la testa del segretario provinciale e l'azzeramento degli organismi dirigenti per riaprire il confronto. Ad aprire il fronte interno ci ha pensato De Caro che dal capoluogo come dal Tricolle, dove ha sostenuto Franza, ha chiesto le dimissioni di Di Guglielmo, che però non pare intenzionato a lasciare anzi rivendica la buona prestazione del Pd.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO