Anno d'oro per i musei campani: la classifica di ''Artribune''

03 gennaio 2018, 12:49
183
Condividi
NAPOLI – La Campania torna a farsi valere nel campo artistico e museale con un podio tutto napoletano di riconoscimenti: la celebre rivista Artribune, nella sua consueta classifica sul meglio dell’anno 2017, ha voluto premiare tre realtà partenopee. Il Museo Archeologico Nazionale (MANN) diretto da Paolo Giulierini riceve l’ambito riconoscimento di “Miglior museo in Italia”, questa la nota pubblicata dalla rivista per motivare la scelta: “Perché rendere attuale e coinvolgente l’antico è sempre una sfida, e il museo sta portando avanti un programma di valorizzazione e modernizzazione che può essere esemplare per altri musei. Nonostante la sentenza del TAR del Lazio del 25 maggio, che aveva messo in discussione le nomine di alcuni dei super direttori nominati da Dario Franceschini, tra cui quella di Paolo Giulierini, il management del museo non si è abbattuto e ha continuato a lavorare infaticabilmente per un museo sempre più all’avanguardia all’altezza dei colleghi europei. Fino alla riconferma da parte del Consiglio di Stato, avvenuta a inizio dicembre. Per fortuna”. Il titolo di “Miglior direttore museo Italia” non si sposta di tanto dal MANN e va ad Andrea Viliani (a capo del Madre) grazie alle recenti collaborazioni con Pompei per la mostra al Madre, e con Capodimonte. Riconoscimento importante anche per Giuseppe Morra indicato dalla rivista come “Miglior collezionista e mecenate” grazie ai “tantissimi progetti di respiro internazionale realizzati per la propria città”.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO