Beni confiscati, intesa tra Consiglio Regionale e Università Parthenope

03 ottobre 2019, 15:16
194
Condividi
NAPOLI - Il Consiglio regionale della Campania e l’Università degli Studi di Napoli Parthenope hanno siglato un’intesa tra loro firmando la ‘Convenzione di tirocinio di formazione ed orientamento’. Nel corso della presentazione dell’iniziativa, in sala Nassiriya nella sede del Centro direzionale del Consiglio, è stato firmato anche un protocollo di intesa fra la Commissione Anticamorra e Beni Confiscati della Regione ed il dipartimento di Giurisprudenza dell’ateneo per dare il via ad una collaborazione nell’ambito del master di II livello ‘Prevenzione dai rischi di infiltrazioni criminali nelle attività economiche, gestione, amministrazione e riutilizzo dei Beni sequestrati e confiscati’.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO