Campania in zona arancione dopo Pasqua

01 aprile 2021, 13:20
1692
Condividi
Nella settimana successiva a Pasqua, l’unica Regione che potrebbe cambiare colore è la Campania. Non c’è ancora l’ufficialità ma da martedì prossimo, le restrizioni potrebbero essere allentate. Per la seconda settimana consecutiva i dati relativi alla diffusione del contagio da coronavirus non sono da zona a rischio molto alto. Per questo, si fa sempre più concreta la possibilità di una candidatura della Campania in fascia arancione. I dati verranno analizzati domani dalla Cabina di regia. Spetta comunque agli esperti analizzare i numeri e decidere gli spostamenti di fascia.
Nell’eventuale zona arancione, al contrario che in zona rossa, si potrà uscire di casa una sola volta al giorno per visitare amici e parenti in due e portandosi dietro i figli minori di 14 anni eventuali disabili. Per quanto riguarda la scuola, ritorno in presenza dopo Pasqua per le scuole dall’infanzia alla prima classe di scuola secondaria di primo grado. In zona arancione per le superiori va garantita una presenza minima al 50% e quella massima è fissata al 75%. La frequenza è assicurata per la scuola dell’infanzia, la primaria e il primo anno delle medie dal 7 al 30 aprile.
Se la Campania dovesse rimanere zona rossa, le attività della scuola secondaria di primo e secondo grado si svolgeranno esclusivamente a distanza. Nessuna deroga in merito da parte di De Luca e degli altri governatori.
(di Nancy D'Alessandro )

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO