Cinquestelle donano attrezzature al Loreto Mare: soldi recuperati grazie al taglio degli stipendi

18 ottobre 2017, 16:44
425
Condividi
NAPOLI – I sette consiglieri campani del Movimento 5 Stelle, Michele Cammarano, Valeria Ciarambino, Luigi Cirillo, Tommaso Malerba, Maria Muscarà, Gennaro Saiello e Vincenzo Viglione, con i soldi provenienti dal taglio dei propri stipendi, hanno donato un ecografo e due concentratori d’ossigeno all’ospedale Loreto Mare. La consegna ufficiale delle apparecchiature è avvenuta alla presenza di cinque consiglieri e del direttore sanitario dell’Asl Napoli 1 Centro, Pasquale Di Girolamo Faraone. Della cifra complessiva restituita ai cittadini dai consiglieri pentastellati, una parte, poco più di 105 mila euro, è stata destinata all’Istituto Rampone di Benevento per consentire la riapertura dei laboratori danneggiati dall’alluvione.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO