De Luca: ''Reddito di cittadinanza è servito solo a pagare la manovalanza della camorra''

20 novembre 2019, 18:37
420
Condividi

''Il reddito di cittadinanza non ha creato nessun posto di lavoro, è servito solo a pagare la manovalanza della camorra. Bisogna avere il coraggio di dirlo. Non voglio generalizzare, ma in molti casi è così''. L'affondo porta la firma del governatore De Luca. Il colpo al provvedimento simbolo dei Cinquestelle arriva dalla sua Salerno, dove il presidente ha partecipato all'assemblea per i 100 anni della locale Confindustria alla presenza dei rappresentanti campani degli imprenditori e del leader nazionale dell'associazione, Vincenzo Boccia. L'anniversario cade nel giorno in cui da Bankitalia arrivano per la Campania dati tutt'altro che confortanti, con la disoccupazione al 20,7%.

Colpa delle politche dei governi centrali, dice De Luca, che critica anche l'ultima manovra: l'esecutivo non avrebbe dovuto mantenere né il reddito né quota 100. Ma, aggiunge, il governo è giustificato dalle condizioni politiche e di coalizione, ''che sono quelle che sono''.
Davanti alla platea degli industriali, De Luca parla poi del lavoro fatto in questi anni alla guida di Palazzo Santa Lucia: ''Governare questa Regione - dice - è un atto di eroismo''. 

Il governatore rivendica inoltre i risultati del suo governo: dall'uscita dal commissariamento in materia di sanità al risanamento dei conti. Risultati riconosciti anche da Confindustria.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO