"Educare al ben-essere": a Napoli il punto sul progetto regionale

12 aprile 2019, 17:57
143
Condividi
Conferenza stampa conclusiva di ‘Educare al ben-essere’ dedicato ad adolescenti e preadolescenti: Comune di Napoli e università Federico II hanno fatto il punto sul progetto sperimentale.
NAPOLI - Nato dalla collaborazione tra l’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Napoli e l’azienda ospedaliera universitaria Federico II, sono stati presentati a palazzo San Giacomo i risultati del progetto sperimentale ‘Educare al ben-essere’. L’iniziativa ha visto coinvolti circa 150 operatori sociali nella formazione sui temi della prevenzione primaria e secondaria delle malattie sessualmente trasmissibili e favorire la promozione del benessere e della salute. Operatori preparati e consapevoli, infatti, potranno potenziare le abilità comunicativo-relazionali tra giovani e adulti, tra genitori e figli e tra pari, e creare relazioni positive per prevenire le condizioni di disagio legate a stili di vita e comportamenti a rischio. In conferenza stampa in sala giunta di palazzo San Giacomo erano presenti Roberta Gaeta, assessora comunale al Welfare; Mario Delfino e Gabriella Fabbrocini, responsabili scientifici del progetto.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO