Eventi estivi, fondi dalla Regione: ecco i progetti finanziati

07 agosto 2018, 12:06
606
Condividi

Eventi di promozione turistica, con la delibera 518 del 2 agosto scorso la giunta regionale della Campania amplia la dotazione finanziaria originaria. Buone notizie per l'Irpinia che si vede finanziare altri 9 progetti, oltre a quelli che già avevano ottenuto l'ok in prima battuta e che hanno riguardato i Comuni di Calitri (capofila), Summonte (capofiila), Lapio (capofila), Montemarano (capofila), Rocca San Felice (capofila), Ariano Irpino (in forma singola), Atripalda (in forma singola), Taurano (in forma singola), Lioni (in forma singola). Nello specifico con l'ampliamento delle risorse, si finanzia un progetto di rilievo nazionale ed internazionale presentato in forma associata - per intenderci, quelli da 150mila euro - che vede come ente capofila il Comune di Volturara Irpina e di otto progetti di rilievo nazionale ed internazionale presentati in forma singola - cioè quelli da 70mila euro - e di cui sono titolari i Comuni di Fontanarosa, Taurasi, Mirabella Eclano, San Martino Valle Caudina, Baiano, Ospedaletto d'Alpinolo, Tufo e Rotondi.

Lo rende noto il consigliere regionale Maurizio Petracca, che aggiunge:

''Con la stessa delibera, inoltre, vengono stanziati ulteriori 50mila euro per il Comune di Avellino. Si tratta di quelle risorse di cui si parla in questi giorni per l'organizzazione del Ferragosto. Checché ne dica l’amministrazione comunale, si tratta di una procedura non così straordinaria, come la propaganda impone, e già utilizzata a giugno per il Comune di Benevento che ne ha fatta esplicita richiesta. Mi auguro che le risorse messe a disposizione vengano spese per un reale progetto turistico. La delibera di giunta regionale è chiarissima in questo senso. La potrete consultare a questo link. Nessuna rivoluzione, insomma. Semplici passaggi amministrativi. Quando si lavora nelle istituzioni lo si fa con serietà ed abnegazione sempre nell’interesse del territorio, senza inutili annunci vuoti di svolte epocali e oltre gli schieramenti politici''.

Infine la giunta regionale della Campania sta lavorando per individuare risorse che aumentino il budget finora previsto per gli eventi di rilievo regionale presentati in forma singola - quelli da 25mila euro - di cui oggi allo stato risultano finanziati i primi 50 in graduatoria - in Irpinia l'ok è già arrivato per i Comuni di Castelfranci, Montella, Grottaminarda, Nusco, Sant'Andrea di Conza, Torella dei Lombardi, Serino, Pago del Vallo di Lauro e Sant'Angelo a Scala. L'obiettivo è finanziarne un numero più significativo.A giorni l'esito di questa attività di programmazione delle risorse.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO