I misteri della ''mappa dei pensieri'': esperti riuniti a Napoli

27 febbraio 2017, 16:46
346
Condividi
NAPOLI – Un ciclo di conferenze intitolato “Le nuove frontiere della ricerca scientifica”, organizzato dall’Istituto SDN e con la direzione scientifica del professor Marco Salvatore, per discutere di temi che vanno dalle ultime applicazioni della robotica nelle patologie neuromotorie alle innovazioni diagnostiche nello studio del cervello. Un mese di approfondimenti ai quali ha preso parte anche il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi: l’obiettivo è quello di costruire una rete che congiunga Regioni, Paese ed Europa, e sostenere tutte le comunità scientifiche nell’accesso a conoscenze, metodi e tecnologie avanzate. L’incontro ha anche permesso ai ricercatori dell’SDN di presentare i nuovi scenari della connettomica, la “mappa dei pensieri”, cioè lo studio delle connessioni cerebrali: a Napoli, presso l'istituto SDN, la ricerca fa passi da gigante e già si studia la connettività cerebrale grazie alla presenza di due tomografi di risonanza magnetica ad alto campo e di un laboratorio interdisciplinare al cui interno figure professionali complementari (fisici, ingegneri, informatici, psicologi e radiologi) lavorano allo sviluppo delle tecniche di acquisizione e di analisi dei dati con lo scopo di portare i risultati degli studi di connettomica dalla ricerca alla pratica clinica.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO