Il comune di Napoli presenta ''Progetti Adolescenti'': il bando

23 febbraio 2017, 23:11
766
Condividi
NAPOLI – L'attenzione all'adolescenza è una priorità che ha trovato piena legittimazione e sostegno nelle “Linee di indirizzo per la realizzazione di azioni sperimentali per il coinvolgimento e la partecipazione degli adolescenti” approvate con Delibera n. 381 del 2015. In questo solco si inserisce, dunque, l’avviso bandito dal Comune di Napoli e la presentazione dei progetti delle associazioni aggiudicatarie: nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo l'Assessore alle Politiche Sociali Roberta Gaeta ha presentato, con i soggetti del terzo settore coinvolti, i "Progetti Adolescenti", nati per favorire l'espressione delle potenzialità giovanili nella più ampia riappropriazione del senso di cittadinanza come culla di valori quali legalità, crescita formativa ed integrazione. La scelta del Comune è quella di incidere sulle modalità con le quali viene gestito e occupato il tempo libero da parte dei ragazzi e sull'utilizzo degli spazi e dei luoghi di ritrovo della città da parte degli stessi: troppo spesso l'offerta complessiva di spazi per il tempo libero si circoscrive ai luoghi dello svago e del consumo di iniziativa privata; lo scopo dei progetti vincitori è quello di creare, per 12 mesi, luoghi non solo di ritrovo, ma anche di espressione di abilità, capacità e creatività degli adolescenti coinvolti che saranno impegnati in svariate attività.Queste le associazioni intervenute: “Atti_v_azione” – ente realizzatore “Associazione Quartieri Spagnoli” - Municipalità 1; - Progetto “Wi.U giovani in arte” – ente realizzatore Coop. Soc. “Il Grillo Parlante” - Municipalità 3; - Progetto “La Città dei ragazzi“ – ente realizzatore Coop. Soc. La Locomotiva - Munici-palità 5; -Progetto ”APProposito di adolescenti” – ente realizzatore Centro Turistico Giovanile “Turmed” Municipalità 9.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO