'Imbavagliati', quarta edizione per il festival contro la censura

12 settembre 2018, 17:37
188
Condividi
NAPOLI – Lanciato nel 2015 per dare voce a quei giornalisti che nei loro Paesi hanno sperimentato il bavaglio della censura e la persecuzione di regimi dittatoriali ma, nonostante questo, hanno messo in pericolo la loro vita per poter parlare, raccontare, denunciare, il festival Imbavagliati è giunto alla sua quarta edizione in programma dal 20 al 26 settembre 2018 al PAN, Palazzo delle Arti Napoli. Il festival, ideato e diretto da Désirée Klain, promosso dall'assessorato alla Cultura e al Turismo di Napoli e dalla Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati, avrà Giuseppe Fiorello come testimonial d'eccezione. L'inaugurazione si terrà al Pan il 20 settembre alle ore 18. La manifestazione si chiuderà il 26 settembre con la presentazione dei finalisti del prestigioso Premio Roberto Morrione, in una giornata in cui avranno luogo una serie di importanti work-shop sul giornalismo di inchiesta. Il festival Imbavagliati è realizzato in collaborazione con Federazione nazionale della Stampa italiana, Ordine nazionale dei giornalisti, UsigRai, Premio Roberto Morrione, Sindacato Unitario Giornalisti della Campania e Ordine dei giornalisti della Campania.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO