In ricordo di Silvia Ruotolo, vittima innocente di camorra

12 giugno 2019, 15:58
193
Condividi
NAPOLI - In occasione del 22esimo anniversario della morte di Silvia Ruotolo, vittima innocente della camorra uccisa nel 1997 mentre tornava nella sua casa all’Arenella, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, in compagnia di don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, ha deposto una corona di fiori davanti alla targa in memoria della donna a piazza Medaglie d’oro. Alla cerimonia c’erano anche Alessandra Clemente, assessora comunale ai Giovani e figlia di Silvia, con il padre Lorenzo ed il fratello Francesco. Con loro anche il giornalista Sandro Ruotolo, cugino della donna assassinata. Tanti i ragazzi, grazie alla partecipazione di alcune scuole, che con racconti, cartelloni e striscioni hanno ricordato Silvia.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO