Legalità e lotta ai clan, 26 borse di studio ai familiari delle vittime innocenti

20 dicembre 2017, 21:07
509
Condividi
NAPOLI – In un evento organizzato nella Sala De Sanctis della Regione Campania, la Fondazione Polis, in collaborazione con il Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti di criminalità e reati violenti, ha consegnato 26 borse di studio ai familiari delle vittime innocenti. I ragazzi hanno ricevuto anche il ‘pacco alla camorra’, composto da vari generi alimentari, della Fondazione Polis. Nel corso dell’incontro, i consiglieri regionali Antonio Marciano e Carmine De Pascale hanno presentato il disegno di legge regionale, che andrà in discussione a gennaio, che prevede un fondo di 100.000 euro l'anno per rette scolastiche, libri, tasse universitarie dei ragazzi.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO