Via libera alla manovra della Regione: sì alla fiducia

29 dicembre 2018, 17:30
288
Condividi
NAPOLI - Il Consiglio regionale della Campania ha approvato a maggioranza, con 28 voti favorevoli, il bilancio regionale di previsione per il triennio 2019-2021 e la legge di stabilità per l'anno 2019, sulla quale il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, aveva posto la questione di fiducia. Il Consiglio ha, inoltre, approvato il bilancio di previsione del Consiglio regionale per il triennio 2019-2021. Tra le misure inserite nel maxiemendamento alla legge di stabilità, spiccano lo stanziamento di 500mila euro (per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021) per la valorizzazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, l'autorizzazione della spesa di 500mila euro per supportare i Comuni e consentire il completamento dei procedimenti di redazione dei Puc, un contributo di 3 milioni di euro al Consorzio di bonifica Sannio Alifano e di 3 milioni al Consorzio di bonifica Aurunco. Inseriti nel maxiemendamento anche interventi di ricapitalizzazione della Sma Campania per 28,1 milioni di euro e della società Campania Ambiente e Servizi per 6,5 milioni di euro.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO