''E' colpa mia se piaccio alle donne?'': successo a Sturno per la compagnia del Santobono /VIDEO

11 marzo 2018, 21:26
1164
Condividi
STURNO - “E’ COLPA MIA SE PIACCIO ALLE DONNE?” è il titolo della commedia teatrale che la compagnia instabile dell’ospedale Santobono di Napoli ha portato in scena all’Auditorium Comunale di Sturno. La rappresentazione, con la regia e l’adattamento del testo di S. Sottile a cura di Fabrizio Miano, è arrivata in Irpinia per una serata il cui ricavato è stato destinato alla ricerca sulle malattie rare e, nello specifico, alla fondazione W ALE ONLUS intitolata alla memoria di Alessandra Bisceglia. La serata è stata organizzata dal Rotary Club Sant’Angelo dei Lombardi Hirpinia Goleto ed ha visto come protagonisti i pediatri del Santobono, ospedale vomerese eccellenza del Mezzogiorno. All’Auditorium è stato grande il successo per dei medici che oltre a svolgere egregiamente il proprio lavoro si mettono in gioco per aiutare anche da un palco teatrale i malati. La serata di sabato a Sturno segue, dopo quasi un anno, la fortunata performance che la compagnia instabile “L’Adrenalina” portò sul palco del teatro Diana di Napoli lo scorso aprile e che servì ad acquistare, grazie all’incasso, un ecografo portatile per il pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Santobono, uno dei pronto soccorso pediatrici più affollati d’Italia.I protagonisti sono, oltre al regista Fabrizio Miano (direttore artistico della scuola di musical “Mind the Gap”) ed all’aiuto regia Chiara Chiurazzi, i medici Luca Astarita, Oscar Esposito, Onorina Di Mita, Thaililja Gagliardo, Serena Pappacoda, Carmine Pecoraro e Vincenzo Tipo.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO