Ettore Scola, a Napoli l'omaggio al maestro del cinema italiano /VIDEO

20 gennaio 2017, 17:37
729
Condividi
NAPOLI - Ad un anno esatto dalla scomparsa di Ettore Scola (19 Gennaio 2016) il Teatro Diana di Napoli ha ideato “Una serata particolare tra cinema e teatro” dedicata al grande Maestro del Cinema italiano, nato a Trevico il 10 Maggio del 1931 e molto legato alla città di Napoli. L’evento è stato organizzato in occasione della messa in scena della versione teatrale di “Una giornata particolare”, con la regia di Nora Venturini e la partecipazione di Giulio Scarpati e Valeria Solarino, che riadatta al palcoscenico il celebre film del 1977 di Ettore Scola (due nomination agli Oscar) con Marcello Mastroianni e Sophia Loren; la serata è stata ideata e promossa dal Teatro Diana in collaborazione con il Master in Cinema e Televisione dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e con il primo Festival italiano della Cinegustologia dedicato proprio ad Ettore Scola. Per ricordare l’indimenticato maestro, sul palco del teatro vomerese sono saliti la regista Nora Venturini; l’assessore alla Scuola del Comune di Napoli, Annamaria Palmieri; il coordinatore scientifico del Master in Cinema e Televisione dell’Università Suor Orsola Benincasa, Arturo Lando e il direttore scientifico del Festival della Cinegustologia, Roberto Conte.E proprio il Festival della Cinegustologia rappresenta una delle iniziative più importanti a livello nazionale per celebrare la filmografia di Ettore Scola: conferenze, degustazioni, laboratori, proiezioni, spettacoli e visite guidate che si terranno a Trevico, suo paese natale, nelle tre giornate finali del 21-22 e 29 gennaio, durante le quali, grazie alla collaborazione con i Comuni di Vallesaccarda e di Zungoli, ci sarà una straordinaria vetrina delle eccellenze enogastronomiche e paesaggistiche dell’intero territorio irpino della Baronia.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO