Festa della Tammorra, di scena il meglio della musica popolare

23 maggio 2018, 17:29
309
Condividi

NAPOLI – La Festa della Tammorra, giunta ormai alla tredicesima edizione, torna da venerdì 25 a domenica 27 maggio a Carinaro: la tradizione in musica, canti e danze sarà arricchita da percorsi enogastronomici in cui tutte le eccellenze locali saranno esaltate. Ricco e variegato è il programma che attende i visitatori per la tre giorni di eventi: le redini dell’evento saranno affidate a Gianni Simioli e tra le esibizioni spiccano quelle di Marcello Colasurdo, Luca Rossi, Giovanni Mauriello, Matteo d'Onofrio, Quartetto Classico, Scuola di Tarantella di Montemarano e de I Figli di Cibele.

PROGRAMMA:

25 MAGGIO:

• CORTEO IN COSTUME BALLATORI E TAMMORRE - a cura dell’associazione culturale rievocatorie fantasie d’epoca

• LUCA ROSSI

• PEPPE ‘O MERICANO

• VIANOVA

• SUDDARIA

• POPOLO VASCIO

26 MAGGIO:

• I VICO

• GIOVANNI MAURIELLO (Fondatore della NCCP)

• LUNA ROSSA BAND con MATTEO D’ONOFRIO

• QUARTETTO CLASSICO

27 MAGGIO:

• SCUOLA DI TARANTELLA DI MONTEMARANO

• I FIGLI DI CIBELE

• MARCELLO COLASURDO

• ALLA BUA

MAESTRO PRESENTATORE: GIANNI SIMIOLI

• Workshop e stage di tammorra e ballo a cura di:

ANNALISA CAPONE, D-ONE INFASCELLI E MIRIAM ETTOUGANI

• “Ieri, Oggi e Tammorra...” Mostra-Spettacolo a cura di Tonino Faiello

(All’interno della sede dell'Associazione Carinaro Attiva - Palazzo De Angelis)

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO