Franco Ricciardi torna nella ''sua'' Scampia: ''La periferia diventa centro'' /INTERVISTA

05 gennaio 2018, 17:44
520
Condividi
NAPOLI - Franco Ricciardi, in collaborazione con il Comune di Napoli, per omaggiare nell’Epifania il quartiere dov’è nato e da cui ha mosso i suoi primi passi artistici, ha organizzato “Luci di Scampia”, evento che si svolgerà sabato 6 gennaio in piazza Giovanni Paolo II. A partire dalle 16.30 ci saranno laboratori creativi, sperimentazioni di break dance e un grande concerto gratuito che accenderà di suoni e colori il cuore di Scampia: si inizia con “Giochi in Piazza”, due ore di attività laboratoriali per i ragazzi di Scampia a cura dei volontari del Centro Mammut, luogo di aggregazione cittadina e centro di sperimentazione e ricerca che ha già coinvolto 10.000 tra bambini, ragazzi e adulti italiani, migranti e rom in laboratori didattici e di partecipazione urbana. Alle 18,30 spazio a “Cerchio libero di break dance”, dove decine di ragazzi potranno esprimere la loro arte di strada, un grido di ribellione in un quartiere che per anni è stato consumato dalle faide di camorra. Alle 21,30 le Luci di Scampia si accenderanno per uno degli eventi più attesi del Natale a Napoli, il concerto gratuito di Franco Ricciardi che sul palco sarà accompagnato da tante voci note della canzone napoletana e italiana.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO