In Africa per costruire pozzi e scuole: ''Sono un messaggero di Dio''

08 aprile 2017, 13:05
1723
Condividi
A Password, un imprenditore di Flumeri, Roberto Zaffiro, racconta la sua conversione a Medjugorje e la ritrovata serenità. “Prima andavo in Africa in moto, ho fatto la Parigi – Dakar, oggi invece sono un messaggero di Dio”. Zaffiro è già al terzo viaggio in Benin dove insieme ad un sacerdote africano e ad Opportunity, badante in Italia per raccogliere soldi così da poter fare la maestra nel suo villaggio e pagare altri insegnanti, cerca di donare i mezzi essenziali alla popolazione locale.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO