Infezione da Papillomavirus, al via la campagna contro il virus /SPECIALE

08 febbraio 2017, 19:28
904
Condividi
NAPOLI – Il Comune di Napoli, con la collaborazione dell’Assessorato alle Pari Opportunità, ha patrocinato la campagna informativa sull'infezione da Papillomavirus (HPV), promossa dal PSI Napoli Est–ASL Napoli 1 Centro. La conferenza stampa di presentazione si è tenuta ieri mattina nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo alla presenza, tra gli altri, dell'assessora Daniela Villani, del Direttore Sanitario del PSI Napoli Est Luigi De Paola e dei dottori del Laboratorio Analisi PSI Napoli Est Giovanni Galano ed Angela Giannattasio. Tre i testimonial d’eccezione di questa importantissima e vitale campagna informativa: il fondatore e direttore dei "Cameristi del teatro San Carlo" Carlo Morelli, la Prof.ssa Annamaria Colao e l'artista Teresa De Sio. Una iniziativa importante per informare e prevenire i disastrosi effetti di un virus che non ha genere e colpisce indistintamente sia la popolazione maschile che femminile in una nazione che nel 2007, prima tra tutte in Europa, ha intrapreso la strada della vaccinazione contro l’HPV con un’offerta gratuita alle ragazzine nel corso del dodicesimo anno di età; e dal 2017 si è dato il via al vaccino anche per i ragazzini. Sulla carta è tutto pronto, la realtà ci racconta, però, una situazione diversa in cui soprattutto il Sud è ancora molto indietro: da qui l’importanza di progetti di questo tipo per rendere effettiva la tutela della salute.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO