Le nuove sfide dell'automotive, verso la mobilità 4.0 /SPECIALE

20 dicembre 2017, 09:53
494
Condividi
NAPOLI – Si è svolta nella Sala Italia del Castel dell’Ovo, con il patrocinio del comune di Napoli, l’Assemblea Pubblica ANFIA dal titolo Automotive 4.0: trasformazione digitale e nuove competenze che, alla presenza del Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, ha affrontato il tema dell’evoluzione delle competenze nel settore alla luce delle sfide tecnologiche di questi anni. La relazione di Paolo Scudieri, Presidente di Adler Group e di ANFIA Automotive, ha sottolineato come l'industria dell'auto si trovi in un momento di storica transizione, che non può prescindere dall'innovazione che porterà verso la mobilità 4.0: la filiera automotive italiana è consapevole del proprio potenziale e, con il via libera previsto nel DDL Bilancio 2018, è pronta a presentare un progetto in cui sperimentare sul territorio, in ambiente reale e in scala, la mobilità del futuro e le tecnologie del veicolo connesso e a guida autonoma.Al Castel dell’Ovo, in occasione dell’Assemblea pubblica di ANFIA, sono state esposte due vetture della classe 1C (vetture a combustione) – team di Milano e di Napoli – e due vetture della classe 1E (elettriche) – team di Roma La Sapienza e Trento.
(di Elisa Manacorda )

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO