Salvò 5 mila ebrei, l'Irpinia ricorda il Questore Palatucci /VIDEO

10 febbraio 2021, 15:39
352
Condividi
Nel 76esimo anniversario della morte del Commissario Giovanni Palatucci, è stata celebrata, presso il parco a lui intitolato, l’annuale ricorrenza in memoria dell’eroico funzionario di polizia di Montella. Nel corso della cerimonia è stato piantato un albero di ulivo e scoperta una targa in ricordo del sacrificio dello “Shindelr Italiano”. Prima come dirigente dell’Ufficio stranieri e poi come Questore di Fiume Italiana, Palatucci, dal '37 al '44, si adoperò per mettere in salvo oltre 5000 cittadini ebrei, fornendo documenti falsi e facendo sparire schedari dall'anagrafe. Finì poi in un campo di concentramento. Per la sua opera meritoria è stato insignito della Medaglia d’Oro al Merito Civile e riconosciuto  “Giusto tra le nazioni”.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO