Sant'Angelo All'Esca, torna "Escajazz": l'8 agosto è il giorno di Stefano Di Battista

26 luglio 2017, 11:20
656
Condividi
Il festival di musica EscaJazz giunge quest’anno alla sua quarta edizione. La kermesse che si tiene a Sant’Angelo all’Esca, nel cuore della provincia di Avellino, è in vertiginosa ascesa nel panorama degli eventi irpini e non solo. Le date dell’evento, 8 e 9 agosto, restano immutate per evitare sovrapposizioni con le tante manifestazioni estive. Non cambia la qualità e la cura dei dettagli, ma è la formula che si rinnova di anno in anno. 
Esca jazz è una due giorni di full immersion tra musica jazz, enogastronomia e laboratori musicali. Il motore pulsante del festival resta la tenacia dei tanti ragazzi del piccolo borgo irpino che conta 800 abitanti, che, come ogni anno, raccolgono con successo fondi tramite il crowdfunding online e coinvolgono un’intera comunità per allestire una location ecosostenibile, accogliente e raffinata.
A tutto ciò, si aggiunge il supporto degli sponsor: in primis il Main Sponsor Sistema Tetto che per l’occasione fornisce all’evento un palcoscenico mozzafiato che si affaccia sull’intera Media Valle del Calore rendendo l’ascolto dei concerti ancor più appaganti anche alla vista.Importante il sostegno dell’Amministrazione Comunale che, come gli organizzatori, crede tantissimo in un evento nato quasi per gioco ma che adessorichiama a Sant’Angelo All’Esca pubblico da tutta la Campania.EscaJazzirrompe prepotentemente nel panorama degli eventi irpini proponendo un programma musicale molto coraggioso ma che, negli anni, ha riscosso consensi notevoli di pubblico, accogliendolo in una cornice distensiva e confortevole. Gli scorsi anni sono state registrate oltre un migliaio di presenze a serata. Sul palco di piazza Fante D’Italia sono saliti artisti del calibro di Kelly Joyce, NickiNicolai, MichaelRosen, WalterRicci, SerenaBrancale e GegeMunari. 
Scopriamolo nei dettagli.
Si comincia martedì 8 agosto, nel pomeriggio, con i Laboratori Musicali per i più piccoli curati dal batterista partenopeo Leonardo De Lorenzo e la sua Associazione “L’Isola dei Girasoli”, impegnato nel progetto “Musica in Corsia – Concerti del Sorriso”, dove i bambini approcceranno alla musica costruendosi da soli gli strumenti, strizzando anche l’occhio al sociale.Sempre nel pomeriggio, si prosegue con un altro attesissimo appuntamento: gli Incontri DiVini. In un territorio così prolifico e produttivo dal punto di vista enologico, non può mancare una degustazione guidata di vini, anche questa edizione a cura dell’Associazione Italiana Sommerliers Avellino, con l’obiettivo di scoprire e conoscere a fondo le eccellenze che ci circondano e gli angoli caratteristici del paese.Alle 19:30 si dà inizio al programma musicale con un concerto al tramonto del Leonardo De Lorenzo Trio, che presenterà il suo ultimo lavoro discografico “The UglyDuckling” insieme a Marco De Gennaro al piano e Vincenzo Lamagna al c/basso.Si prosegue con l’ospite di punta della manifestazione: Stefano Di Battista, uno dei più noti sassofonisti italiani nel mondo. Sarà accompagnato perl’occasione dal D.E.A. trio composto da Andrea Rea al piano, Daniele Sorrentino al c/basso ed Elio Coppola alla batteria e presenteranno il loro disco “Secret Love”.
Si ripartirà mercoledì 9 agosto poco prima di pranzo per un AperiSwing in compagnia deGli Stragatti, a ritmo di rockabilly e non solo. Il trio sarà così composto: Jack Dixie, chitarra e voce; Luciano Napoli, c/basso e voce; MaxSummertone, batteria e voce.Nel pomeriggio si replica con i Laboratori Musicali e gli Incontri DiVini, per poi riprendere il discorso musicale alle 19:30 con gliLNDFK, un trio nu-jazz con uno sguardo all’avanguardistico molto interessante, composto da Linda Feki – voce/synth – Daryobass – tastiere – e Stefano Costanzo – batteria.Il concerto serale vedrà esibirsi Ainè, giovanissimo talento italiano che sfocia nel soul e R&B, accompagnato da Nicola Guida alle tastiere, Alessandro Donadei alla chitarra, Emanuele Triglia al basso e Dario Panza alla batteria. La chiusura della rassegna è affidata al DJazz set di Rino dj, al quale si aggiungeranno musicisti, come Arturo Caccavale alla tromba e tanti altri, in un incontro di generi molto innovativo.




PROGRAMMA UFFICIALE ESCA JAZZ 2017

mar 8 agosto 2017
h16:00 – giardini ed.scolasticoLaboratorio Musicale per i più piccoli a cura di Leonardo De Lorenzo – Ass. L’Isola dei Girasoli“Musica in Corsia – Concerti del Sorriso”
h 17:00 – largo castelloIncontri DiVinia cura di Associazione Italiana Sommeliers Avellino
h 19:30 – p.za fante d’italiaLeonardo De Lorenzo Triopresentazione del disco “The UglyDuckling”Marco De Gennaro – pianoforteVincenzo Lamagna – c/bassoLeonardo De Lorenzo - batteria
h 22:00 – p.za fante d’italiaD.E.A. Trio feat. Stefano Di Battistapresentazione del disco “Secret Love”Andrea Rea - pianoforteDaniele Sorrentino – c/basso Elio Coppola – batteria Stefano Di Battista – sax alto e soprano
mer 9 agosto 2017
h 11:00 – p.za fante d’italiaAperiJazzcon gli StragattiJack Dixie – chitarra e voceLuciano Napoli – c/basso e voceMaxSummertone – batteria e voce
h 16:00 – giardini ed.scolasticoLaboratorio Musicale per i più piccoli a cura di Leonardo De Lorenzo – Ass. L’Isola dei Girasoli“Musica in Corsia – Concerti del Sorriso”
h 17:00 – largo castelloIncontri DiVinia cura di Associazione Italiana Sommeliers Avellino
h 19:30 – p.za fante d’italiaLNDFKLinda Feki – voce/synthDaryobass – tastiere Stefano Costanzo – batteria 
h 22:00 – p.za fante d’italiaAinè QuintetAinè – voceNicola Guida – tastiereAlessandro Donadei – chitarraEmanuele Triglia – basso Dario Panza – batteria 
h 00:30 – p.za fante d’italiaDJazz set con Rinodj& live instruments

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO