Allaccio privo di contatore, Madaro (Asia): "Condotta antigiuridica. Saranno individuati i responsabili"

madaro, serluca, de nigris
23 maggio 2018, 10:00
309
Condividi

Nel pomeriggio di due giorni fa (21 maggio) il personale dipendente della Società Gesesa  spa insieme al corpo dei Vigili Urbani del Comune di Benevento si sono portati in via Ponticelli  per una verifica in zona.

"A seguito di accurati controlli è stato rilevato che in riferimento ad un locale in fitto all’Asia di Benevento risultava esserci un allaccio privo di contatore, per cui provvedevano all’immediato distacco", fa sapere l'amministratore unico dell'Asia, Donato Madaro.

In via preliminare giova evidenziare che  la genesi della vicenda che ha condotto all’adozione del richiamato provvedimento risale al 30.09.2015 e trattasi di "attività prettamente ascrivili alla gestione operativa dell’azienda, rispetto alle quali,  di ufficio,  si procederà alla individuazione dei  diretti responsabili.

Della condotta antigiuridica da taluno serbata, questa Amministrazione non aveva alcuna cognizione né generica né specifica, essendo venuto a conoscenza della vicenda di che trattasi solo in data 21.05.2018.

Su impulso diretto e personale  si è  provveduto all’immediata regolarizzazione della posizione con la GESESA S.p.A. in relazione al periodo 30.09.2015/21.05.2018, mediante versamento della somma richiesta e  contestualmente è  stato stipulato apposito contratto di fornitura, ripristinando una condizione di pedissequo rispetto delle previsioni dettate dall’ordinamento giuridico in materia".

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO