Ancora una vittima del Covid. 2 dimissioni ma al Rummo aumentano i pazienti

Intanto è record di positivi nel Sannio. Cresce il contagio
07 aprile 2021, 15:23
248
Condividi

Si allunga purtroppo la lista delle vittime del Covid.

A distanza di appena un giorno, ancora un altro lutto si registra nel Sannio e nei reparti del padiglione Santa Teresa del presidio ospedaliero Rummo. Era in terapia intensiva.

Si tratta un 84enne di Baselice.

E’ la 271esima vittima da febbraio 2020 ad oggi.

Un bilancio tragico che ad oggi vede ancora aumentare i ricoveri: nonostante altre due dimissioni, i pazienti nel nosocomio sannita sono 90.

72 di questi sono della provincia di Benevento e 18 sono residenti in altri territori della Campania.

1036 i pazienti trattati dall’inizio della pandemia ad oggi con 224 casi sospetti e 892 accertati.

522 i guariti.

Degli accertati positivi i sanniti giunti in ospedale sono 658. 

Numeri che fanno riflettere su una epidemia che continua a colpire.

3 i nuovi ingressi di oggi.

BOOM DI POSITIVI NEL SANNIO

E’ record di positivi nel Sannio.

Dal sintetico bollettino serale dell’Asl di Benevento si evince che i tamponi processati sono 1004 e i nuovi contagiati cono ben 119 con 20 sintomatici e 58 guariti.

Sempre in serata giunge anche la comunicazione dell’azienda San Pio che fa sapere che su 701 tamponi, i nuovi casi sono “68 relativi a soggetti residenti nella provincia di Benevento”.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO