Blitz antidroga, pusher in manette e giovani assuntori nei guai

carabinieri montesarchiob
14 aprile 2018, 12:30
401
Condividi

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento.Un’altra importante operazione è stata messa in atto dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

In particolare militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia e della Stazione CC di Montesarchio con l’ausilio di personale del Nucleo Cinofili CC di Sarno, nell’ambito di un’attività di contrasto del fenomeno della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari, veicolari e personali. 

I carabinieri della compagnia di Montesarchio hanno ammanettato uno spacciatore di Moiano.

Nello specifico, ad Arpaia (BN) durante un controllo alla circolazione stradale eseguito dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, è stata rinvenuta all’interno di un’autovettura in uso al 31enne di Moiano, una busta di plastica contenente cocaina per un peso complessivo di 100 grammi che era stata ben occultata negli intercapedini del veicolo.

Successivamente a seguito di una perquisizione personale è stata  rinvenuta altra cocaina tipo pari a 3 grammi  e la somma in contanti di € 290,00 suddivisa in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.

A carico del soggetto scattava l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed stato associato alla casa circondariale di Benevento.

Lo stupefacente, che avrebbe fruttato oltre 4.000,00 euro, è stato sottoposto a sequestro;
  

A Moiano (BN) i militari hanno proceduto al controllo di un’abitazione e delle sue pertinenze rinvenendo 132 grammi di marijuana e 15 semi di canapa indiana. Pertanto a carico di un 58enne del posto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con sequestro della sostanza  rinvenuta.
Medesimo contesto: I militari della Stazione CC di Airola (BN) hanno segnalato all’U.T.G. di Benevento tre ragazzi del posto poiché sorpresi in possesso, per uso personale, di circa 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro amministrativo.   

A Foglianise (BN) il personale del Comando Stazione carabinieri di Vitulano (BN) ha sorpreso un 23enne del luogo, in possesso di circa 2 grammi di marijuana.

Lo stesso è stato segnalato all’U.T.G. di Benevento in qualità di assuntore. La sostanza stupefacente sottoposta a sequestro amministrativo.

A Moiano (BN) militari della Stazione di Airola (BN) hanno segnalato all’U.T.G. di Benevento un 18enne poiché sorpreso in possesso, per uso personale, di circa 2 grammi di hashish.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Ad Arpaia (BN) il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile ha sorpreso un 30enne della provincia di Caserta, in possesso di una dose di marijuana.

Lo stesso è stato segnalato all’U.T.G. di Benevento in qualità di assuntore. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro amministrativo.


ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO