Contagi ancora in aumento. Scende l'età dei positivi. Altri casi nel Sannio

Positiva al secondo tampone una bambina di 13 anni
24 agosto 2020, 06:55
805
Condividi

Continuano a crescere i contagi nel Sannio.

Un altro caso si è registrato a Torrecuso (si tratta di una bambina di 13 anni), a Benevento e ad Airola.

17 i casi di positività al Covid-19 a cui si aggiungono i due anziani di San Giorgio La Molara, i primi ad aver contratto il virus, guariti. 

Il dettaglio in base al report elaborato dall’Asl di Benevento: 

Airola: 3 casi di positività

Apollosa: 4

Benevento: 2 

Moiano: 2

Sant'Agata de' Goti: 1

Sant'Angelo a Cupolo: 1

Torrecuso 4.

Tra i 17 contagiati, 3 di Torrecuso appartenenti allo stesso nucleo familiare si trovano in ospedale.

E intanto si sprecano gli appelli alla prudenza considerato l'aumento continuo di casi.

"Non si può tollerare alcun lassisimo", lo dice a chiare lettere il sindaco di Torrecuso Iannella che ufficializza l'ennesimo contagio nella tarda serata di sabato: "Cari Concittadini, debbo purtroppo  comunicarvi che in questo momento telefonicamente l'Asl mi ha avvertito che un tampone di controllo (2°tampone) sulla bambina di 13 anni è  risultato  positivo.

Le bambine si trovano fuori paese in quarantena. La bambina è  asintomatica e sta bene. Questa nuova ondata di contagi non sta risparmiando  nessuno ed ormai colpisce a tutte le età,  è  pur vero che si stanno eseguendo  più  tamponi e quindi emergono gli asintomatici.

Vi voglio avvertire  che per il bene di tutta  la comunità,  non si puo' tollerare, alcun lassismo.

È  superfluo ribadire il necessario  rispetto di tutte le norme in materia di COVID-19 che per molti sembrano ormai dimenticate.

A quanto  pare bisogna applicare  le sanzioni, per far rispettare le norme poste a tutela della salute del singolo e della comunità".

AGGIORNAMENTO ORE 15.02

La situazione contagi nel Sannio resta invariata, come da Bollettino elaborato dal Servizio epidemiologico dell'Asl.

Ma intanto è circolata una voce, da noi non riportata, secondo la quale vi era un altro caso nel Sannio.

Ma non si tratta di una nuova positività, solo di un caso già accertato e domiciliato a Cautano, residente in altro comune del Sannio già contemplato nei positivi.

La giovane sta bene ed è asintomatica.

(t.l.)

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO