Corse clandestine nel centro del paese, nei guai 4 ragazzi

30 maggio 2020, 10:14
1605
Condividi

Percorsi spericolati ad alta velocità in pieno centro abitato e nel tardo pomeriggio: un'abitudine malsana praticata da quattro giovani che si sono divertiti in questo modo, probabilmente, fino a quando nella gara clandestina non è accaduto l’incidente risalente al 2 febbraio e da qui ne è nata una capillare indagine dei Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, in  particolare dei militari della Stazione di Dugenta.

Uno dei gareggianti, alla guida del proprio veicolo, perse il controllo dell’autovettura andando a tamponare violentemente un veicolo in sosta sulla strada pubblica di via Nazionale.

Il giovane, in conseguenza delle ferite riportate a seguito del violento impatto, fece ricorso alle cure mediche presso l’ospedale di Sant’Agata de’ Goti dove riportò una prognosi di sei giorni.

I 4 ragazzi sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento. Dovranno rispondere del reato di organizzazione e partecipazione a competizione in velocità non autorizzata con veicoli a motore.

Sono in corso ulteriori verifiche al fine di poter applicare anche l’adozione di  provvedimenti di natura amministrativa.

(di Teresa Lombardo )

FOTOGALLERY

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO