Discarica a cielo aperto, scattano due denunce. Nei guai anche un imprenditore edile

05 settembre 2020, 08:55
402
Condividi

Nel corso dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale svolti dai Carabinieri del Gruppo Forestale di Benevento, nell’ambito di questa provincia:

- a Melizzano, in località Santo Spirito, il personale della Stazione CC Forestale di Telese Terme ha posto sotto sequestro un’area di circa 140 mq di materiale inerte, proveniente da scarti di demolizione per la realizzazione di un piazzale di grosse dimensioni.

Sono in corso gli accertamenti per identificare le persone che a vario titolo sono ritenuti responsabili della violazione ambientale;

- a San Leucio del Sannio, presso un’area in località San Marcello, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montesarchio hanno riscontrato diversi cumuli di rifiuti abbandonati e, dopo gli opportuni accertamenti, hanno provveduto a denunciare alla locale Procura della Repubblica due persone di quel centro, rispettivamente il proprietario del terreno, ove sono stati abbandonati i rifiuti e il titolare dell’impresa edile responsabile dello spostamento degli scarti edilizi dai cantieri aperti nell’area di deposito che, pertanto è stata posta sotto sequestro giudiziario.   

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO