Furti sventati, presi due pregiudicati anche con un disturbatore di frequenze 'jammer'

18 settembre 2020, 11:27
579
Condividi

 Nel corso dei servizi di controllo del territorio dei carabinieri della Compagnia di Montesarchio, nel territorio di Ceppaloni, i militari della Stazione hanno proceduto al controllo di due persone sospette che si aggiravano lungo la Strada Statale 7 Appia, nei pressi del deposito di tabacchi e prodotti del monopolio dello Stato. 

I carabinieri hanno identificato due pregiudicati partenopei per reati contro il patrimonio, un 56enne ed un 50 enne e, da un controllo più approfondito del veicolo su cui viaggiavano, hanno rinvenuto attrezzi atti allo scasso, chiavi alterate e, in particolare, un congegno disturbatore di frequenze onde radio c.d. “jammer” occultato dietro il filtro dell’aria posto nel vano portaoggetti dell’auto.

Pertanto, i due sono stati denunciati in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso e chiavi alterate, contestualmente i due pregiudicati sono stati segnalati per l’applicazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel comune di Ceppaloni, in quanto si aggiravano senza giustificato motivo nei pressi di quel magazzino di tabacchi dove, in passato, sono stati consumati alcuni furti.

FOTOGALLERY

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO