Giornata del costruttore, l'Ance promuove il concorso per i giovani

13 marzo 2019, 08:28
169
Condividi

L’ Ance Benevento ha presentato il Bando di Concorso  “Originali” rivolto a giovani degli istituti superiori della provincia e i cui vincitori saranno premiati durante la IV giornata del Costruttore.

“Abbiamo presentato alla stampa, e aperto ai giovani delle IV e V superiori degli Istututi D’arte, Licei artistici ed Istituti per geometri della provincia di Benevento il Bando di Concorso “Originali” - spiega Mario Ferraro presidente di Ance Benevento.Il Bando vuol essere uno strumento attraverso il quale  spingere i giovani a confrontarsi su temi attuali come: Innovazione; rigenerazione urbana, ecosostenibilità, l’edilizia del futuro, barriere architettoniche sviluppo Aree interne. 

Il concorso di idee è rivolto alla realizzazione di immagini da utilizzare quali copertine di Impresa&Business (house organ di Ance Benevento) e per altre iniziative comunicative di settore.

Riteniamo indispensabile cominciare a creare dei canali di collegamento già con i ragazzi delle scuole superiori in quanto è in quella fase che si scelgono gli indirizzi scolastici specialistici e quindi gli obiettivi di lavoro futuri.

Il nostro scopo è quello  di spingere i giovani a ragionare sui temi che riguardano l’ambiente che li circonda sia sotto la sfera edile che sotto il profilo della sostenibilità.

Si tratta di temi delicati sui quali ci confrontiamo tutti i giorni e per i quali  risulta indispensabile l’inventiva e la visione dei giovani che potranno dare libero sfogo alla propria immaginazione cercando di catturare, sotto forma di immagini,  idee e prospettive.

Insomma questo bando è l’avvio di un dialogo e di un confronto ancora più serrato in cui giovani diventano sempre più partecipi e protagonisti di un mondo, quello edile,  che rappresenta il loro futuro e che abita in tutto ciò che ci circonda. Ringrazio i dirigenti degli istituti scolastici  che hanno aderito per aver accolto con favore anche questa ulteriore iniziativa”È intervenuta alla Conferenza per fornire il proprio contributo -  Emilia Tartaglia Polcini - delegata dalla dirigente dell’ufficio scolastico provinciale.Tartaglia Polcini  ha ricordato che il ruolo dell’USP è proprio quello di raccordo e di cerniera tra i vari Istirtuti scolastici soprattutto in un moneto in cui a questi ultimi è affidata e riconosciuta una forte autonomia.

L’importanza di fare rete tra le scuole resta quindi una priorità per valorizzare le peculiarità di ciascun Istituto  in un’ottica di messa a sistema delle competenze.Il progetto presentato da Ance Benevento rappresenta quindi una vera e propria esperienza di laboratorio che può rientrare nell’ambito delle progettualità di alternanza scuola lavoro. Sicuramente, oggi più che mai,  vengono ben visti ed assumono una dimensione sempre più rilevante i progetti che riescono  valorizzare le idee e l’impegno.I ragazzi nella società moderna – ha sottolineato Tartaglia Polcini – devono volare alto e avere sempre più consapevolezza che il loro futuro si gioca sul valore.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO