Hashish e cocaina negli slip, pusher arrestati

11 febbraio 2019, 14:37
241
Condividi
Sono stati trovati in possesso di hashish, di 76 euro tra banconote e monete, di 11 dosi di cocaina già confezionate e pronte per la cessione a terzi e di un bilancino di precisione, i due giovani pusher arrestati nella serata di ieri dalla Squadra Volanti della Questura di Benevento. L'attenzione degli agenti è ricaduta su due giovani, un 20enne e un 25enne, che si aggiravano con fare sospetto nei pressi di via De Nicastro, in pieno centro storico a Benevento. Alla vista dei poliziotti, i due già noti alle forze dell'ordine, hanno immediatamente allungato il passo tentando di sfuggire al controllo. Prontamente gli operatori della Squadra Volante coordinati dal commissario Capo Andrea Monaco hanno bloccato i due giovani che hanno mostrato sin da subito uno strano atteggiamento di insofferenza e irrequietezza al controllo. Insospettiti i poliziotti hanno sottoposto a perquisizione personale i due ragazzi. I controlli hanno permesso di rinvenire, occultati negli slip sia hashish che 11 dosi di cocaina già confezionate e pronte per la cessione a terzi acquirenti. I due giovani sono stati trovati anche in possesso di 76 euro in banconote e monete provento dell’attività di spaccio e di un bilancino di precisione necessario per la pesatura delle dosi di stupefacente. Condotti in Questura per ulteriori accertamenti e per le formalità di rito sono stati arrestati per spaccio in concorso di sostanza stupefacente del tipo hashish e cocaina.  Entrambi, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari mentre lo stupefacente, il denaro e il bilancino sono stati posti sotto sequestro.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO