Il Covid uccide ancora, muore una 89enne al Rummo. Aumentano i pazienti in terapia intensiva

ospedale-policlinico napoli
19 gennaio 2021, 17:38
544
Condividi

Dopo una tregua, purtroppo oggi, si registra un decesso.

Vittima del Covid questa volta una 89enne di Apice ricoverata nel reparto Covid del presidio ospedaliero Rummo.

E nonostante anche 4 dimissioni i ricoveri sono 53 e salgono anche i pazienti in terapia intensiva: sono 7 le persone in gravi condizioni.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO