Massacra di botte la moglie con schiaffi e pugni al volto, bloccato e arrestato

13 aprile 2019, 17:01
836
Condividi

Marito violento assicurato alla giustizia.

A Baselice, questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione e quelli dell’aliquota radiomobile della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, su richiesta telefonica della vittima, si sono portati velocemente in quella contrada Molliccio, dove, una casalinga di 43 anni, è stata aggredita dal proprio marito con pugni e schiaffi al volto. 

L’uomo, un 48enne del luogo, è stato bloccato e reso innocuo dai carabinieri, il cui tempestivo intervento ha evitato conseguenze più gravi, alla moglie malcapitata che, da tempo senza mai denunciare, subiva maltrattamenti e comportamenti violenti del marito, tra l’altro, attualmente sottoposto alla misura restrittiva della libertà vigilata per effetto di una condanna per omicidio, commesso nei confronti della propria madre, nel 2010.

Mentre la donna è stata soccorsa dal personale del 118, l’uomo è stato tratto in arresto perché ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia e tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO