Perseguitano un uomo con la sua famiglia, arrestati

14 dicembre 2018, 14:36
312
Condividi

Nonostante fossero stati colpiti da un provvedimento di ammonimento emesso dal Questore di Benevento nell’ agosto dello scorso anno, avevano deciso di rendere la vita impossibile ad un uomo e alla sua famiglia tempestandoli di chiamate dal contenuto ingiurioso, e continue minacce di morte accompagnate da numerosi danneggiamenti aggravati.Così avrebbe agito la coppia arrestata per stalking nella serata di ieri dalla Squadra Volante della Questura di Benevento.

Si tratta di un 51enne e di una 27enne con a carico diversi precedenti di lesioni e minacce. 

La coppia infatti agiva sempre in complicità: la donna adescava la vittima con la scusa di un chiarimento per poi far intervenire poco dopo l’uomo che poneva in essere una serie di atti intimidatori spingendosi fino a vere e proprie aggressioni fisiche e atti di danneggiamento.

In particolare, nella serata di ieri al verificarsi dell’ennesimo episodio di violenza, la vittima è stata raggiunta dalla coppia ed è stata prima aggredita verbalmente e poi fisicamente subendo anche il danneggiamento del lunotto posteriore e dei finestrini della propria auto a mezzo di una grossa forbice metallica a tenaglia e di un bastone.Temendo per la propria incolumità l’uomo ha chiamato il 113 per richiedere l’intervento della Polizia.Immediatamente due equipaggi della Squadra Volanti coordinati dal Commissario Capo Andrea Monaco si sono portati sul posto ove hanno trovato l’uomo in evidente stato di choc mentre i due aggressori si erano già dati alla fuga.

Gli agenti si sono messi subito alla ricerca dei due fuggitivi che sono stati rintracciati e bloccati poco dopo nei pressi del Rione Ferrovia.

Sottoposti a controllo, l’uomo è stato trovato in possesso di una grossa forbice e di un bastone di legno che sono stati posti sotto sequestro.

 Sono stati  condotti presso gli Uffici della Questura per ulteriori accertamenti e per le formalità di rito.

Nello stesso frangente anche la vittima si è portata in Questura per sporgere denuncia.Gli accertamenti esperiti hanno permesso di appurare come l’uomo e la donna annoverassero diversi precedenti di polizia per lesioni e minacce, oltre ad essere già stati denunciati per gli stessi fatti dalla vittima ed essere destinatari di un provvedimento di ammonimento emesso dal Questore di Benevento nell’agosto di quest’anno, violato ripetutamente. 

Sono quindi stati tratti in arresto in flagranza per il reato di stalking  e per i reati di danneggiamento aggravato  e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. 

Espletate le formalità di rito, su disposizione del Pubblico Ministero di turno, gli arrestati sono stati condotti  presso le rispettive abitazione agli arresti domiciliari.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO