Provinciali, ecco le liste ammesse alla competizione elettorale

BENEVENTO - PROVINCIA
19 febbraio 2019, 16:01
337
Condividi

Sono state ammesse alla competizione elettorale per il rinnovo del Consiglio provinciale del 10 marzo tutte le liste presentate nei giorni di domenica 17 febbraio e lunedì 18 febbraio 2019: Lista Sannio in movimento; L’altro Sannio; Noi Sanniti; Partito democratico; Lista Sannio Campania Europa.

L’Ufficio elettorale della Provincia di Benevento ha concluso nel primo pomeriggio di oggi l’esame, secondo le norme regolanti la materia, dei documenti allegati alle Liste dei Candidati.

Il Verbale dell’Ufficio Elettorale è pubblicato all’Albo Pretorio e nella Sezione “Elezioni Provinciali” del portale della Provincia.

Intanto il segretario provinciale del pd, Carmine Valentino fa sapere: "Alle elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale il Partito Democratico è in campo con la propria ed unica lista. Altre liste civiche, anche in un contesto di centrosinistra, non sono riconducibili al PD. Grazie ai tanti iscritti, amministratori e dirigenti che in questi mesi difficili,  anche da immotivate e assurde visioni e posizionamenti tattici anche interni, hanno riconosciuto ruolo alla Comunità Partito.

Un sincero grazie a chi con la propria candidatura è impegnato in prima persona; un grazie anche a chi, pur avendo dato la propria disponibilità, ha contribuito con senso di appartenenza alla composizione della stessa pur non essendo candidato.

Fondamentale è stato l’impegno offerto dal Consigliere Regionale Erasmo Mortaruolo di voler capeggiare la lista senza alcuna rivendicazione di carattere elettorale in coerenza con l’impegno politico del Partito.

Confusioni e alternative non giovano né al Partito né all’area di centrosinistra verso la quale siamo tutti impegnati per una seria ricomposizione.

Appare quindi incomprensibile ogni comportamento e azione, in questa fase,  non volta ad unire ma che provoca divisioni e lacerazioni.

Continueremo a lavorare nel rispetto delle decisioni democraticamente assunte all’interno del Partito.”

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO