Rotary Club di Benevento, il nuovo presidente è Luigi Marino

30 giugno 2019, 08:19
484
Condividi

Condivisione, servizio, passione per la Vita, amicizia rotariana per abbracciare l’Umanità, parole chiavi che hanno caratterizzato il tradizionale scambio del collare del Rotary Club di Benevento. Il passaggio delle consegne che ha visto subentrare all’uscente Presidente del consesso associativo, dott. Luigi Maria Pilla, l’entrante avvocato Luigi Marino.Il presidente uscente, Luigi Maria Pilla, ha tracciato un bilancio dell’anno rotariano appena trascorso, fatto di impegno sul territorio, costante e responsabile, attraverso un filmato efficace ed essenziale.Dalle Domeniche della Salute, avviate durante la Presidenza del dott. Vito Renis, che vedono in prima linea i volontari medici rotariani e non, offrire la loro professionalità al servizio della comunità, alle lezioni di educazione Contro gli sprechi alimentari, per i bambini.

Quindi, al recentissimo gemellaggio tra il Club di Benevento e il suo omologo francese Bénévent l’Abbaye, alla quinta edizione del Premio Rotary Carlotta Nobile, quest’anno conferito al Maestro Claudio Ciampa, alle riflessioni sul Giorno della Memoria con il prof. Gadi Luzzatto Voghera, e infine al consueto spettacolo teatrale messo in scena dagli amici del Club Elena Cuoco e Massimiliano Fini, per raccogliere fondi da destinare al progetto umanitario Polio Plus. Luigi Maria Pilla, ha poi, per ringraziare i tanti soci che hanno dato un fattivo contributo alle iniziative del Club, attribuito degli attestati di riconoscenza rotariana.

Infine, come ultimo atto del suo mandato presidenziale ha “spillato” l’entrata nel Club di un nuovo socio, il dott. Pasquale Grimaldi.Il collare è così passato all’avvocato Luigi Marino il quale nel suo saluto introduttivo si è detto pronto a portare avanti i progetti che abbiano una ricaduta sul nostro territorio e non solo, a continuare nel segno dell’amicizia rotariana a intensificare, laddove fossero necessari, i rapporti con le istituzioni locali, per proseguire un cammino, nel segno del cambiamento ma con uguale spirito di amicizia e fratellanza. 

Il primo appuntamento importante per il nuovo Presidente Luigi Marino, sarà l’organizzazione del Forum Distrettuale sul tema dei Beni Culturali. Un impegno per avviare un’accelerazione positiva all’immagine dell’Italia, Patria indiscussa di un immenso e meraviglioso, quanto importantissimo patrimonio storico-artistico-archeologico. E nel segno del motto scelto dal nuovo Presidente del Rotary Internazionale Mark Maloney, “Il Rotary Connette il mondo”, cercare di riuscire a creare connessioni con gli altri da noi, concretizzando legami profondi e duraturi. In un mondo che appare sempre più diviso e conflittuale, provare a tracciare le nuove linee del vivere insieme, puntando sui valori fondanti del Rotary, favorire la Pace, sostenere l’istruzione, proteggere gli indifesi, incoraggiare e promuovere l’idea del servire al di sopra di ogni interesse personale.

 Il nuovo consiglio direttivo è composto dai soci: Enza Casarella, Vicepresidente; Oscar Miracolo, Prefetto; Costantino Caturano, Segretario; Franco Boffa, Tesoriere; Vito Renis, Paolo Palummo e Maria Luisa Bello, Consiglieri; Ambrogio Romano, Presidente Incoming; Past President, Lugi Maria Pilla. Alla cerimonia del passaggio delle Consegne che si è svolta nella bella cornice di Masseria Roseto erano presenti il Governatore emerito Maria Rita Acciardi, gli assistenti del Governatore Nicola Battista (2018/2019) e Enzo Megna (2019/2020).

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO