Spacciava crack in casa, arrestato pusher

polizia stradale
03 novembre 2018, 13:32
233
Condividi

Blitz antidroga della Squadra Mobile di Benevento, nella tarda serata di ieri, in un’abitazione del quartiere Capodimonte.

Come obiettivo un pusher che da tempo vendeva crack e cocaina in casa ed era diventato il punto di riferimento di numerosi giovani assuntori e tossicodipendenti.

L’uomo già nei giorni scorsi era stato osservato dagli agenti mentre cedeva una dose ad un giovane acquirente.Ieri sera, dopo un’attenta attività di appostamento, che aveva permesso di documentare l’ingresso e l’uscita di un nuovo assuntore, poi bloccato a distanza, gli uomini della Squadra Mobile sono penetrati all’improvviso in casa, proprio mentre lo spacciatore era intento a confezionare dosi di crack.Nella cucina sono stati subito rinvenuti: alcuni grammi di sostanza sfusa da confezionare, pronta per essere pesata con un bilancino di precisione, un involucro già pronto, unitamente ad una busta in plastica in parte tagliata, usata per preparare le dosi.

Nella camera da letto gli operatori hanno poi trovato una “pietra” da oltre 20 grammi di stupefacente, occultata tra alcuni indumenti.Per il pusher, un quarantatreenne beneventano con precedenti, sono scattate così le manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO