"Suo nipote ha ordinato un pacco", nonna pronta a consegnare 4mila e 800 euro: truffatori presi

carabinieri nusco
10 gennaio 2020, 16:47
882
Condividi

Truffa sventata:  a seguito di richiesta di intervento da parte dei vigili urbani di Bucciano che segnalavano un tentativo di truffa posto in essere in danno di una 77enne del posto, i militari dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Montesarchio ed in particolare dal personale della Stazione carabinieri di Airola, hanno deferito in stato di libertà un pregiudicato 31enne e una ragazza di 23 anni, entrambi provenienti dal napoletano poiché ritenuti responsabili dei reati di tentata truffa in concorso.

Poco prima, si erano recati a bordo di un’autovettura nei pressi dell’abitazione dell’anziana donna che era già pronta a consegnare la somma di euro 4.800,00 come corrispettivo di un pacco ordinato telefonicamente a nome del nipote e che sarebbe arrivato tramite corriere. Ma grazie all'intervento dei Carabinieri i truffatori sono stati assicurati alla giustizia.

(t.l.)

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO