A rete con il portiere a terra, il Grotta U16 ''rimedia'' e si fa segnare: gesto di fair play dell'Azzurra Calcio

12 marzo 2019, 12:08
424
Condividi
Nel campionato under 16 Regionale balza all’onore delle cronache un gesto di fair play non consueto. Protagonisti i giovani calciatori dell’Azzurra Calcio di Grottaminarda. Nel corso della partita contro la capolista Ercolanese, la squadra ufitana segnava un gol mentre il portiere avversario era a terra per un infortunio. La circostanza però non passava inosservata, e alla ripresa del gioco, complice anche l’allenatore della squadra ufitana, Michele Bruno, i calciatori dell’Azzurra decidevano di restare fermi e consentire alla squadra avversaria di andare in rete, pareggiando il conto del gol segnato quando gli avversari erano in evidente inferiorità, proprio a causa dell’inabilità del portiere. Inevitabili gli applausi e l’apprezzamento sia da parte del pubblico che della squadra ospite. Resta un grande esempio di sportività e il messaggio che lo sport, soprattutto a livello giovanile, dovrebbe trasmettere.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO