Ariano sbanca Viterbo: la Farmacia del Tricolle vince 81-58

basket ariano
21 ottobre 2019, 13:28
552
Condividi
La farmacia del Tricolle non si ferma neanche nella trasferta di Viterbo. La squadra arianese si aggiudica la terza vittoria nel campionato di basket femminile di A2, battendo le laziali con il punteggio di 81 a 58. Le ragazze di coach Orlando sono seconde in classifica, alle spalle dell’unica squadra ancora a punteggio pieno, la Molisana Campobasso.
Se qualcuno aveva ancora dei dubbi, dopo lo schiacciante successo contro Viterbo dovrà farsene una ragione: la Farmacia del Tricolle è una grande realtà del campionato di basket di serie A2. Anche al pala Malè non c’è stata praticamente partita. Le ragazze di coach Orlando hanno strapazzato le avversarie, uscendo vincitrici dalla trasferta laziale con il punteggio di 58 a 81. Un divario talmente ampio da rendere perfino superfluo ogni commento, una differenza che non è deducibile solo dall’ampiezza della forbice di punti, ma dai numeri generali di un match che ha visto ancora una volta grandi protagoniste Zanetti e Fabbri, cui si è aggiunta una Bambini in giornata totalmente positiva. La gara di Viterbo è stata indirizzata subito, sin dal primo quarto, chiuso con il parziale di 7 a 20. La cosa incredibile è che dopo due minuti Viterbo era avanti cinque a zero, e che quindi la squadra arianese, nei restanti otto minuti di gioco del primo periodo ha concesso solo due punti alle avversarie, dopo un Break di dodici a zero. Nel secondo quarto apertura con un break di otto a zero delle padrone di casa, poi tenute a distanza con la replica, identica in termini di punti, da parte di Ariano, che chiudeva il primo tempo ritornando negli spogliatoi in vantaggio per 37 a 26. Nel terzo periodo la farmacia del Tricolle riusciva ad incrementare lievemente il vantaggio, portandosi sul più quindici e chiudendo la frazione sul 39 a 54 in proprio favore. L’ultimo quarto si apriva con una tripla di Zanetti ed un parziale di sette a zero che praticamente chiudeva la partita, con Viterbo che provava più che altro a limitare i danni, ma senza riuscire tuttavia a frenare l’onda rossoblù, che travolgeva letteralmente le laziali anche nell’ultimo periodo, chiuso sul 19 a 27, per il 58 a 81 finale. Come sempre grande prestazione di squadra, con una gara importante anche da parte delle giocatrici non in quintetto. Menzione speciale per i sette rimbalzi difensivi di Valeria Albanese, e per il cartellino timbrato dalla giovanissima Martina Puzio, due giocatrici che sono cresciute nel vivaio della società arianese. La farmacia del Tricolle è ora al secondo posto in compagnia di CUS Cagliari e Nico Basket. Al comando in solitaria c’è Campobasso, unica squadra che dopo la vittoria in trasferta contro la Virtus Cagliari, resta a punteggio pieno.

ARTICOLI CORRELATI

COMMENTA QUESTO ARTICOLO