Avellino-Foggia, stasera è sfida al Partenio

calcio avellino ultras
09 settembre 2017, 10:14
280
Condividi
Calcio. L’Avellino oggi in campo alle ore 15 contro il Foggia. Seconda gara casalinga per i biancoverdi, che cercheranno di cancellare il deludente tre a uno rimediato a Cremona. Il Foggia è alla ricerca del primo successo in serie B. La gara del Partenio Lombardi sarà diretta dal signor Pinzani di Empoli.
L’attesa per la gara contro il Foggia è finita. Questo pomeriggio i lupi scenderanno in campo contro i diavoli pugliesi, per dare vita ad una sfida che certamente sarà interessante sotto ogni profilo. Innanzitutto le due squadre sono chiamate a dare prova di solidità. Soprattutto difensiva. L’imbarcata di gol del Foggia nella prima trasferta stagionale a Pescara, con cinque gol incassati, deve lasciare spazio ad una difesa più accorta. I foggiani non hanno ottenuto che un punto casalingo nelle prime due giornate di campionato, mentre per l’Avellino il bilancio è di una vittoria e di una sconfitta. Cancellare gli errori e le indecisioni in retroguardia è l’imperativo categorico anche per i biancoverdi, che a Cremona hanno incassato tre gol, rendendo negativo il bilancio tra gol subiti e gol fatti, che si fermano a tre. Da vedere quali saranno le scelte di mister Novellino, che potrebbe optare per l’attacco pesante, schierando contestualmente in campo castaldo ed Ardemagni, oppure scegliendo di schierare Morosini, che ha già iscritto il suo nome tra i goleador biancoverdi, alle spalle di Ardemagni. In difesa spera di avere un posto tra i titolari Marchizza, che ha saltato la trasferta di Cremona per i suoi impegni in nazionale under 20. Giovanni Stroppa e Walter Novellino hanno caricato le proprie squadre alla vigilia del match. Il primo ha sottolineato gli aspetti positivi emersi nelle prime due giornate del campionato, cancellando, di fatto, solo gli ultimi venti minuti della gara contro il Pescara, ma evidenziando una buona struttura di base della sua squadra, accompagnata dalla ferma intenzione di non fare sconti a nessuno e di non avere timori reverenziali. Novellino, dal canto suo, è ripartito dalle parole non certo dolci del presidente Taccone dopo la sconfitta di Cremona per evidenziare che saranno proprio quelle stilettate a fare da stimolo ai suoi ragazzi per cercare di regolare il Foggia. Insomma, sembra che possano esserci i presupposti per assistere ad una gara intensa e con due compagini motivate. Alle ore 15,00 di oggi il fischio d’inizio.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO