Basket, disfatta Sidigas: contro Trieste finisce 64-110

basket
17 dicembre 2018, 13:47
243
Condividi
Basket. La Sidigas Avellino crolla rumorosamente in casa di Trieste ed esce sconfitta con il risultato di 110 a 64. A fine gara coach Vucinic durissimo con la sua squadra. La prestazione è stata definita dall’allenatore biancoverde “disgustosa”.
Serata negativa, come peggio non si poteva immaginare, per la Sidigas Avellino che rimedia una pesantissima sconfitta presso l'Allianz Dome contro l'Alma Trieste. Il risultato finale dice 110-64 per i padroni di casa, che travolgono senza appelli una squadra irriconoscibile. Partita perfetta dei padroni di casa, che mandano tutti gli uomini a disposizione a referto. La partita dell’Avellino è stata, invece, disgustosa, come ha detto testualmente coach Vucinic. Che ora ha il dovere, insieme a giocatori e dirigenza, di pensare immediatamente a come poter rimediare ad uno stato di cose che si sta protraendo ormai da troppo tempo, senza che si riesca ad intravvedere nessuna possibilità di miglioramento. I risultati negativi si susseguono, come pure i record di segno meno. Dopo avere toccato il fondo in fatto di punti realizzati in casa, realizzando il minimo storico contro Venezia, arriva un altro record negativo per questa stagione, con un distacco accumulato che non lascia alcuno spazio alle considerazioni. Non è tanto la sconfitta in sé per sé, quanto il modo in cui è arrivata. Risulta difficile fare qualsiasi tipo di commento dopo una prestazione del genere e dopo aver perso con uno scarto di 46 punti: la squadra irpina ha fallito in tutti gli aspetti del match. Non c’è stata intensità difensiva, mentre in attacco i giocatori in campo hanno preso pessime decisioni, che hanno portato a segnare solo 64 punti. Questo stato di cose, secondo Vucinic, è imbarazzante e occorre necessariamente risalire alle ragioni che hanno portato a giocare in questo modo. La Sidigas sembra aver cambiato pelle, pur essendo la stessa squadra che qualche settimana fa ha vinto partite difficili convincendo, ed anche per questo occorre analizzare bene la partita di ieri sera e cercare di ricominciare nel migliore dei modi. I biancoverdi si fermano a quota 12 punti in classifica e si preparano alla prossima sfida, che li vedrà impegnati in Champions League contro il Ludwisburg mercoledì e in Legabasket Serie A contro la Dinamo Sassari domenica.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO