Basket, la Sidigas trionfa a Sassari

Basket
06 settembre 2017, 12:28
240
Condividi
Basket. La Sidigas Avellino si aggiudica il trofeo biennale di Padru. Battuto nettamente il Sassari, che aveva sconfitto i lupi appena due giorni prima. Buono l’esordio di Fitipaldo in canotta biancoverde. La Sidigas sarà ora protagonista di un altro torneo a Brindisi.
Quarta amichevole stagionale per la Sidigas Avellino che ha affrontato nuovamente la Dinamo Sassari, a soli due giorni di distanza dalla finale persa nel torneo di Olbia. Stavolta lo scenario era quello del secondo trofeo “Biennale di Padru” ed i biancoverdi si sono tolti lo sfizio di vendicare subito il ko incassato due giorni prima. La vittoria è arrivata con il punteggio di 85-66. Regna l’equilibrio nella prima parte di gara. Avellino riesce a difendere forte, mentre in attacco, grazie anche all’esordio di Fitipaldo, i biancoverdi muovono bene la palla e terminano il primo quarto avanti, con il punteggio di 14-19. Nella seconda frazione la Sidigas continua sulla falsariga del primo periodo alzando le percentuali in attacco e portandosi fino al +15. Sassari orfana di Spissu e Bamforth reagisce con Stipcevic e Randolph. Avellino non si scompone e grazie a Wells e Scrubb chiude sul +9 il primo tempo. Si va al riposo sul punteggio di 33-42. Nella terza frazione la Sidigas continua a giocare di squadra e ci riesce bene. Ogni tentativo della Dinamo di recupero viene rimandato al mittente, anzi con due azioni personali Rich spacca la gara e la Scandone chiude sul +15 il terzo quarto (48-63). Negli ultimi 10 minuti è ancora Avellino a macinare gioco portandosi sul +20. I biancoblu nel finale provano una reazione, ma è la Sidigas ad aggiudicarsi il trofeo. Da sottolineare l’esordio soddisfacente in canotta biancoverde di Fitipaldo, che ha non solo dato un importante apporto in termini di punti, ma anche sotto il profilo del gioco, anche se è ovvio che avrà bisogno di tempo per inserirsi nei meccanismi di squadra. E potrà farlo anche grazie alle tante amichevoli che ancora la squadra deve sostenere. Ora trasferimento a Brindisi per il memorial Pentassuglia, torneo che la Scandone disputerà con il New Basket Brindisi, la Viola Reggio Calabria e la SoundReef Siena.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO