Basket, la Virtus Ariano in cerca di riscatto: domani palla a due alle 18

11 novembre 2017, 15:35
156
Condividi
Basket. La Virtus Ariano ospita domani l’Azzurra Cercola, per la quarta giornata del campionato di serie B. Dopo tre ko consecutivi, la compagine allenata da Nunzia Paparo cerca il primo squillo, anche se contro le partenopee non sarà impresa facile.
Vincere non può essere un imperativo per una squadra, quella della Farmacia del Tricolle Ariano, che si trova di fronte una delle migliori formazioni del campionato. Ma provarci, questo sì che è un imperativo. La settimana di preparazione ha visto lavorare sodo la squadra agli ordini di coach Paparo, che sta cercando di far salire il livello tecnico ed agonistico delle giocatrici che ha a disposizione, coinvolgendo anche parte della squadra under 16 negli allenamenti, per dare maggiore possibilità di provare gli schemi pensati per porre fine alla mancanza di risultati che ha caratterizzato questo inizio stagione. Tre sconfitte su tre gare giocate non è un biglietto da visita che fa piacere presentare, soprattutto quando ci si ritrova al cospetto di una squadra come quella che domani sera, alle ore 18, arriva al palasport di Ariano. l’Azzurra Cercola ha un progetto ambizioso, e lo dimostra la qualità del roster a disposizione di coach Patrizio. Un mix di esperienza e gioventù, teso a creare un gruppo in cui l’atletismo e la tecnica vanno di pari passo. Nel roster avversario l’ex Mattera, che ritorna ad Ariano da avversaria a distanza di un anno. Ma il nome più altisonante è quello di Ntumba, che appena tre anni fa fu avversaria dell’Ariano indossando la canotta della Fiat Torino, con cui conquistò, proprio ai danni della formazione del Tricolle, la massima serie, di fatto spegnendo il sogno arianese. Tanto solo per dare la dimensione delle avversarie che domani calcheranno il parquet del pala Cardito. Da tenere sotto controllo Esposito, mano calda e grande tiratrice, ma anche l’esperienza consolidata di Gemini, un passato nel grande basket anche per lei. L’Ariano cercherà di far fronte alla squadra avversaria con la batteria delle ragazze che Paparo ha a disposizione, anche se la società ha annunciato che potrebbe esserci una sorpresa proprio domani. Top secret per il momento il nome, anche se il fatto che si tratterebbe di un’ala forte di esperienza, con trascorsi in provincia, fa propendere per un nome in particolare, quello di Donatella Buglione, che, nel caso l’indiscrezione fosse fondata, raggiungerebbe sul Tricolle la sorella Barbara. Staremo a vedere. Domani palla a due alle ore 18,00.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO