Basket, primo ko in Europa per la Sidigas

19 ottobre 2017, 16:48
133
Condividi
Basket. La Sidigas Avellino esce sconfitta dalla trasferta di Champions League contro il Nanterre. 89 a 81 il finale della gara, che si era mantenuta per larghi tratti in equilibrio. Primo ko in Europa per i lupi che ora ritornano a pensare al campionato.
Seconda trasferta europea per la Sidigas Scandone Avellino. I biancoverdi cedono al Nanterre con il punteggio di 89-81 dopo un match equilibrato. Alla squadra di Pino Sacripanti non riesce l’impresa della scorsa uscita. Il match era stato aperto da Rich con due punti dalla media, ma immediatamente rispondevano i padroni di casa indirizzando subito il match verso una situazione di equilibrio, caratterizzata anche da uno scambio di triple tra le due squadre. Il primo quarto si chiudeva sul punteggio di 19-19. Anche nel secondo quarto permaneva una situazione di perfetto equilibrio, in una partita molto veloce con le squadre che si affrontano a viso aperto. A complicare un po’ le cose nel secondo periodo, un fallo antisportivo fischiato a Wells, che portava i francesi sul +6. In questa fase della partita si evidenziano molti errori da una parte e dall’altra il Nanterre riusciva a creare uno strappo importante fino a portarsi sul +10, creando il primo vero strappo della gara, che si protraeva fino alla fine del secondo quarto chiuso sul punteggio di 38-30. Al ritorno dall’intervallo lungo la formazione di casa provava a scappare ma la Sidigas rispondeva prontamente con i canestri di Wells e Rich lasciando pressoché invariata la distanza fatta registrare all’intervallo lungo. La terza frazione si chiudeva infatti con i padroni di casa in vantaggio per 57-48. L’ultima frazione si apriva con la tripla di Shuler, cui replicava un ottimo Filloy, che teneva Avellino in partita grazie a due triple consecutive. Lo stesso Filloy insieme a Fitipaldo alzavano il ritmo e portavano Avellino a -5. Rich aveva l’occasione di portare a -2 Avellino ma la tripla entrava ed usciva, consegnando un nulla di fatto. Un altro fallo antisportivo, quando ormai Avellino si era riportato in contatto con gli avversari, decreta la fine delle speranze biancoverdi. Vince Nanterre 89-81. Per la Sidigas resta una al momento la vittoria in Champions.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO