Calcio, il Grotta resta senza presidente. Ianniciello si dimette

calcio
25 maggio 2018, 11:43
136
Condividi
Calcio minore. Il Grotta resta senza presidente. Ianniciello rassegna le dimissioni e rimette il ruolo di massimo dirigente alla compagine societaria, che ora dovrà riorganizzarsi. Alla base della scelta sembra ci siano motivi strettamente personali, ma è ovvio pensare che abbia giocato un ruolo fondamentale sulla decisione la mancata promozione in Eccellenza.
La notizia bomba viene lanciata dal sito Iam calcio Avellino. Il patron del Grotta Ianniciello lascia e saluta. Una vera rivoluzione quella che si appresta a vivere il club giallorosso, che aveva giocato i playoff fermandosi all’ultimo ostacolo contro l’Ottaviano, peraltro mancando la promozione in Eccellenza senza subire sconfitta, ma pareggiando e con ciò favorendo gli avversari meglio piazzati nella media punti di fine stagione. Una stagione comunque positiva che evidentemente ha però lasciato in eredità un pesante fardello: quello di avere comunque fallito l’aggancio della categoria superiore, obiettivo prefissato dal club ufitano ad inizio stagione. E Ianniciello, che avrebbe motivato la sua decisione di mollare come strettamente legata a motivi personali, lascia in eredità la società a chi avrà voglia di proseguire in un discorso che sembrava avviato al punto da porre il Grotta come squadra senza alcun dubbio favorita ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione. Già le parole di Di pasquale erano suonate come un addio all’indomani della gara pareggiata con l’Ottaviano. Il tecnico aveva detto che non avrebbe dimenticato facilmente le emozioni provate in una piazza che merita senza alcun dubbio la categoria superiore. Ma adesso arriva questo fulmine a ciel sereno che scuote l’ambiente e getta un’ombra di incertezza sul prossimo futuro del club ufitano. Certamente Ianniciello non ha operato in solitudine, e dunque gli altri protagonisti della dirigenza potranno raccogliere l’eredità e proseguire l’avventura. Ma è chiaro che l’intero progetto potrebbe uscirne ridimensionato. Nei prossimi giorni si attendono sviluppi di questo che appare come il primo caso del post campionato.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO