Calcio, l'Avellino batte il Lanusei e si riprende la vetta

22 ottobre 2018, 14:57
281
Condividi
Calcio. Riscatto dell’Avellino dopo il crollo di sette giorni fa contro l’Atletico. La squadra di Graziani batte il Lanusei e si riposiziona in testa alla classifica del girone G. Non c’è tempo, però, per i festeggiamenti. Alle porte c’è il turno infrasettimanale.
Dopo lo stop di Fregene torna alla vittoria la Calcio Avellino SSD, che ritrova i 3 punti ed il primato nel girone G del Campionato Nazionale Dilettanti 2018/2019. A causa dell'assenza di Matute (lieve stiramento al flessore della coscia destra, con un recupero stimato in 7-10 giorni) e dell'influenza che ha condizionato Gennaro Acampora, mister Archimede Graziani propone Tribuzzi centrocampista centrale vicino a Gerbaudo, con Tompte e Parisi sugli esterni. In attacco i lupi ritrovano Alessandro De Vena dal primo minuto. A sbloccare la gara per i biancoverdi è Santiago Morero, al suo secondo goal stagionale e nuovamente da calcio d'angolo. La rete del capitano manda le squadre a riposo con i padroni di casa in vantaggio 1-0. L’inizio del secondo tempo non è però dei igliori per i biancoverdi. Dopo 8' della ripresa infatti gli sopiti riacciuffano il risultato. E’ Ladu a trasformare il terzo rigore subìto in due partite dall'Avellino, per il momentaneo pareggio del Lanusei.  L’Avellino però non si fa intimidire dalla svolta della partita e ricomincia a cercare la strada del gol. La squadra di Graziani sa bene quanto è importante riuscire subito a reagire dopo gli schiaffi presi in occasione dell’ultimo turno di campionato. E’ così che il pareggio degli ospiti dura meno di venti minuti. 17 minuti dopo è Alessandro De Vena a riportare in vantaggio i lupi, sempre dal dischetto: la sanzione arriva per un fallo di mano di Esposito su un altro colpo di testa di Morero. Il finale è per i lupi un po’ in sofferneza, visto che la squadra di Graziani è costretta a terminare il match in inferiorità numerica per l'espulsione di Matteo Gerbaudo. Ma i biancoverdi resistono aggiudicandosi così il match. La squadra oggi di nuovo in campo per gli allenamenti che condurranno al turno infrasettimanale che la vedrà impegnata contro la Calcio Flaminia.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO