Calcio, ripresa degli allenamenti per l'Avellino in vista del Ladispoli

calcio
28 dicembre 2018, 17:34
345
Condividi
Calcio. Ripresa degli allenamenti per l’Avellino, dopo la mini vacanza natalizia. La squadra gali ordini di Bucaro sosterrà doppie sedute giornaliere fino al 30 dicembre. Il 31, amichevole al partenio Lombardi contro la vallatese, poi la breve pausa di capodanno, prima della definitiva ripresa della preparazione in vista della prima di ritorno contro il Ladispoli.
L’Avellino è ritornato al lavoro dopo la mini pausa natalizia concessa dall’allenatore Bucaro ai biancoverdi dopo il pari interno contro il Latina che ha chiuso il girone di andata. Alla ripresa si sono presentati tutti gli effettivi, con la squadra che sarà impegnata da oggi e fino al 30 dicembre in tre doppie sedute giornaliere. Inevitabile pensare che si tratterà prevalentemente di sedute dedicate all’atletica ed al recupero della forma migliore dopo qualche inevitabile eccesso registratosi nelle festività natalizie. La squadra biancoverde sosterrà anche un test amichevole contro la Vallatese, l’ultimo dell’anno al partenio Lombardi. Dopo la sfida amichevole Bucaro darà nuovamente lo sciogliete le righe, con la squadra che si ritroverà nuovamente il due gennaio, quando si comincerà a preparare la gara contro il Ladispoli, per la prima giornata del girone di ritorno. La sfida alla squadra laziale si disputerà al partenio Lombardi il giorno dell’epifania, i lupi cercheranno di replicare il bel successo dell’andata. All’epoca finì con il punteggio di quattro a uno per i lupi, protagonisti di un avvio di stagione che aveva fatto immaginare ben altro rispetto a quanto successo nel prosieguo, con l’esonero dell’allenatore e una situazione di classifica non proprio brillante. Adesso la musica deve cambiare, e dopo il breve periodo di assestamento con Bucaro, il ritmo dovrà essere diverso, sin dall’inizio della seconda fase del campionato. In tale ottica sono attese anche novità sul fronte squadra. Con l’inizio del girone di ritorno potrebbero esserci anche voti nuovi a disposizione del tecnico, che non aveva fatto mistero sulla necessità di qualche correttivo nella rosa a sua disposizione. Ovviamente sarà da vedere se i nuovi innesti ci saranno subito o se invece si attenderà che il mercato entri nel vivo per quanto riguarda la sua parentesi invernale prima di affondare qualche colpo.

ARTICOLI CORRELATI

SOCIAL: Condividi questo articolo

COMMENTA QUESTO ARTICOLO